Azioni contro congresso di partito AfD

177501Stoccarda (Stuttgart), 30 aprile 2016

+++ Già nelle prime ore del mattino, blocchi attorno alla fiera +++ 1500 persone partecipano a proteste davanti al ICS (il trad.: Internationales Congresszentrum Stuttgart, centro comunicazione e iniziativa della fiera) +++ 400 persone in autobus agli arresti +++ Visita a domicilio a funzionario AfD +++ Più di 4000 persone alla grande demo antirazzista +++

Attorno al congresso federale del partito AfD nella fiera di Stoccarda ci sono state delle proteste anche massicce. Già la mattina presto quasi 1500 persone parteciparono alle azioni e ai blocchi attorno all’area del convegno presso l’aeroporto di Stoccarda.

Dall’inizio della settimana, la polizia con la responsabilità del direttivo di Reutlingen ha trasformato in una fortezza l’area della fiera attorno all’ICS. Varie file di grate in parte con filo spinato NATO sbarravano già ad ampio raggio gli accessi alla piazza della fiera. Cinque camion idranti della polizia e più di 5000 agenti accacati in un piccolo perimetro completarono questa tattica tipo fortezza di carri. L’escalation verbale antecedente come anche il divieto di manifestare sulla piazza della fiera completarono la situazione di partenza effettivamente sfavorevole.

Malgrado questo, già poco dopo le sette iniziarono le prime azioni sull’area della fiera. Mentre quasi 400 attivistx arrivatx a Stoccarda in autobus furono circondatx già poco dopo essere scesx, alcune centinaia di persone dalla stazione Echterdingen riuscirono a portarsi su delle importanti vie d’accesso nel settore ovest e sull’autostrada n. 8. Dove, tra l’altro, furono eretti die blocchi con copertoni in fiamme. Così, il traffico sulla A8 fu di tanto in tanto bloccato e le vie d’accesso ad ovest furono parzialmente interrotte.

Anche in altre parti dell’area della fiera si ripetevano le restrizioni massicce al traffico in arrivo della AfD. Mentre il blocco di singolx delegatx AfD nella manifestazione della coalizione nella stazione degli autobus a lungo percorso continuava a provocare dei maggiori attacchi di polizia, anche da altre parti la polizia attaccava pesantemente la controprotesta. Già nelle prime ora della mattina arrestarono circa 600 persone in tutto. Molte di loro dovettero passare ore ed ore senza acqua e cibo negli appositi bus e nei locali predisposti nella fiera. Inoltre, alcunx attivistx furono condotti davanti al giudice per le detenzioni e devono rimanere ancora fino a domenica agli arresti preventivi.

Alla fine, la tattica della polizia di mettere in sacca più velocemente e brutalmente possibile grandi gruppi, non ebbe che un successo. Fino a mille persone all’esterno delle tre sacche confondevano la situazione e riuscirono a ritardare di non poco l’incontro di destra. Più di un ora dopo l’inizio previsto, varie centinaia di membri AfD per dei problemi all’arrivo aspettavano tuttora di poter entrare nella sala.

Poco meno di 100 attivistx colsero l’occasione dell’inizio congresso e portarono le proprie attività dal terreno della fiera nel centro città e visitarono con Lotar Maier uno dei funzionari AfD importanti di Stoccarda. Una demo spontanea con affissione di manifesti e arringhe informava il vicinato nel centro di Stoccarda degli intrighi destroidi di maier. Inoltre, nella zona circostante più vicina furono colpite delle case d’associazioni studentesche con dei sacchetti alla vernice.

Come conclusione dell’azione, nel centro di Stoccarda a mezzogiorno ci fu una grande manifestazione antirazzista. Più di 4000 persone parteciparono alla sfilata nel centro e di queste varie centinaia al blocco anticapitalista antifa che prendeva la testa al corteo. Sia in testa sia in coda al corteo furono accesi dei pirotecnici. Mentre all’altezza del parlamento del Land, il blocco antinazionale formulava una critica al governo verde del Land con un megastriscione, la parte davanti della demo rispondeva alla aggressioni mattutine della polizia attaccando con la vernice i furgoni della polizia davanti alla nuova caserma di polizia nel centro.

Oltre gli interventi sui contenuti specifici, nelle demo era centrale anzitutto la solidarietà con lx arrestatx e messx in sacca nella fiera. Finita la sfilata circa 150 persone misero in practica la solidarietà e organizzarono una demo solidarietà sul terreno della fiera portando del vitto ax rilasciatx.

Fonte: Linksunten