Pietre a caffè di fascisti turchi

Berlino (Berlin), 6 marzo 2018

Nell’imminenza del 8 marzo, il team vendetta giovani donne „Şehid Viyan Soran“ ieri notte  faceva un’azione radicale contro un caffè di fascisti turchi nel circondario di Wedding, sprayando sulle pareti „FCK AKP“, „Free Efrîn“ e „Free APO“ per poi distruggere le finestre del caffè, nelle quali erano esposte delle bandiere turche. Quest’azione era una vendetta per la combattente YPJ Viyan Soran, che pochi giorni fa è caduta nella resistenza storica attorno ad Efrîn.

In una rivendicazione dell’azione si dice: “Mentre da settimane lo Stato turco in violazione al diritto internazionale compie degli attacchi contro Efrîn sul territorio di uno Stato straniero, la repubblica federale tedesca riceve ormai per la terza volta entro due mesi il ministro degli esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu. Dove il ministro degli esteri federale tedesco Sigmar Gabriel taceva del tutto sul massacro della popolazione civile ad Efrîn.

Condanniamo questa politica del silenzio da parte dello Stato tedesco nel modo più severo e non finiremo con le nostre azioni finché la guerra ad Efrîn non sarà terminata.“

Fonte: Nûçe Ciwan, trad. mc

 

Video:

https://ok.ru/video/707121384064